Continua la corsa d’avvicinamento a IPO San Marino da 1 milione di euro garantito ma, nei giorni scorsi, è stata già ufficializzata la tappa del prossimo Master che si terrà nella nuovissima poker room dell’Admiral Casino di Mendrisio dal 24 al 30 gennaio 2022. Un inizio d’anno coi botti, quindi, ma di IPO Master Mendrisio se ne parlerà anche a San Marino visto che nel Day1A del main event in programma il 5 gennaio alle 17, verranno messi in palio 10 ticket proprio per la tappa Svizzera del format PkLive360. 

CHE TORNEO SARA’ – E i biglietti avranno un valore di 1.100 euro ciascuno e daranno diritto all’iscrizione per il torneo inaugurale della nuovissima room del Casinò di Mendrisio. 

L’evento svizzero si svolgerà dal 24 al 30 gennaio secondo la classica schedule dell’High Roller del più prestigioso brand pokeristico dell’Europa Meridionale. Il buy-in sarà di 1.100 euro e ci si potrà iscrivere ai tre Day1 in programma rispettivamente il 26, il 27 e il 28 gennaio. Come sempre ci sarà la possibilità di vincere il buy-in per il Main Event giocando uno dei due satelliti da 120 euro in programma il 24 e il 25 gennaio con 10 ticket garantiti in palio oltre a quelli previsti a San Marino, appunto. 

LA NUOVA ROOM DEL TICINO – Come detto si riparte col poker nel Canton Ticino e dal primo gennaio 2022 al via i tavoli di cash game e, dal 24 gennaio appiunto, l’inuagurazione dei tournament con in programma l’IPO Master.

Ad annunciare le novità sulla poker room è stata Emanuela Ventrici, Head of Casino Operations Ace Casino Holding Ag e Ceo Casino Admiral Mendrisio, ex manager del Casino di Lugano con un’esperienza ventennale nel settore: “La poker room è uno dei progetti più importanti che abbiamo studiato e realizzato per completare l’ampia gamma di giochi che possiamo vantare nelle nostre location. Avremo subito a disposizione 14 tavoli e 4 esterni. Cristiano Ruiu sarà il nostro poker manager che ho voluto con me dopo l’esperienza di Lugano e volevo che continuasse questa avventura. Organizzeremo eventi e avremo un’offerta giornaliera di cash game che amplieranno l’offerta dei table games di Mendrisio che sono il fiore all’occhiello di questa casa da gioco. Su questo segmento abbiamo ottenuto i migliori risultati ed è una nostra particolarità. Sui tornei collaboreremo con grandi marchi in maniera sporadica ma continua”.

Le immagini della nuova room

Il poker è visto da tante case da gioco (anche italiane) più come un ingombro che come un vantaggio: “Per noi non è così, anzi, il poker ci dà l’opportunità di rivolgerci a target specifici di clientela che gioca anche molto – prosegue la Ventrici – anche da altre esperienze abbiamo potuto appurare come l’afflusso di poker players possa generare un impulso positivo sugli altri giochi e su tutte le attività di una casa da gioco”.

LA PAROLA AL POKER MANAGER – Ad entrare nello specifico della nuova room, il poker manager Cristiano Ruiu: “Mi occupo di poker da 10 anni in Canton Ticino e da tempo e da più parti si diceva, perché non si faceva il poker anche qui a Mendrisio? Con questa nuova apertura diamo risposta a queste domande e speriamo di poter fare bene. Di sicuro per noi è motivo di orgoglio avviare questo progetto in questa casa da gioco. Come detto saranno 14 i tavoli da gioco e 4 all’esterno, il primo gennaio si parte ufficialmente e il 24 gennaio prenderà il via l’IPO Master, un brand che è nato proprio in queste zone e ci sembrava giusto cominciare proprio da questo evento”.

Share This