Nova Gorica – Prende il comando al Day1C dell’IPO Nova Gorica, un certo Davor Lanini, ottimo player italiano con grande esperienza estera, specie nei tornei PokerStars e con oltre 300mila dollari vinti in carriera. La prima notizia di questo update è che si vola sulle 432 entries con cinque livelli ancora per rientrare. In gioco attualmente ci sono 388 giocatori ai tavolo in una poker room del Perla stracolma e coi tavoli anche nella discoteca del casinò, ormai sede del tv table e del late stage dei principali tornei del casinò sloveno.

Sale sulle 190.000 chips, Lanini, quando la media è di circa 55.000 chips al livello T800.

Apre proprio lui, Davor a 1.500 nel livello precedente, il 300/600. Gioca Alfonso Amendola da mp e giocano sia hijack che bottone.

Flop: 336 con due quadri. Esce subito di 2.500 Lanini, rilancia a 5.500 il player da hijack e va all in Davor per circa 90.000 gettoni. Le mette tutte dentro l’oppo che ne ha un po’ meno e rischia l’uscita. A10s a quadri per Lanini e oppo J4s a quadri.

Turn e river 8 e 6 ma non a quadri col board che si accoppia e va l’Asso high di Lanini che elimina l’avversario.

Allo stesso tavolo bene Alfonso Amendola con circa 150.000 chips.

Nicola Colega, intanto, al tavolo di Enrico Maria Bove, fa lezione di squeeze! C’è un’apertura da 1.200 chips utg proprio di Colega e ci sono altri 4 call oltre alla 3bet da hijack per 5.100 chips. Passano i blind e l’or manda tutto. Fold anche del player da hijack per un discreto pot di Colega.

 

 

 

Share This