Uno dei players più in forma nelle IPO 888Poker Online Series è senza dubbio Fabrizio “fabry_wct” Privitera. Stiamo parlando di un ottimo player live e online con un piazzamento all IPO a maggio 2017 in mezzo a tantissime performance prestigiose in tutti i format live principali. Online brilla ancora e si porta a casa altri 1.993 euro più 150 euro di taglie dopo il terzo posto all’Opening Event. Due podi importanti per lui. Come sta andando? “Inizio col dirti che leggere il nome IPO comunque è sinonimo di garanzia e le strutture sono ottime, e oltre al 2 posto di questa notte ho gia deallato l’Opening event e giocato un altro evento. Credo proprio che giocherò tutti gli altri tornei schedulati sperando di continuare questa striscia positiva!”. 

Come sta andando l’attività online vista la particolare situazione dal lockdown alla riapertura dei circuiti live fino alla seconda ondata che ci sta richiudendo in casa? “Purtroppo la situazione non è semplice per chi purtroppo è bloccato a casa, per noi che di questo gioco ne abbiamo fatto un lavoro è molto conveniente giocare perché è pur vero che i field sono piu ampi, ma è anche vero che c’è molta più gente che gioca per divertimento e quindi i tornei risultano più semplici. Ho giocato in lockdown e senz’altro giocherò pure in questo periodo, anche a discapito del mio lavoro spero che presto questa situazione possa risolversi e che la nostra nazione possa rialzarsi”. 

Qual è il tuo lavoro principale? “Io lavoro principalmente col poker però abbiamo un negozio con mio padre nel settore dell’edilizia, ma a prescindere spero che si risolva tutto in modo tale che tutto torni alla normalità e la gente possa tornare a lavorare e uscire di casa normalmente.”

Il live ti manca? “Sì assolutamente, diciamo che le trasferte hanno un loro costo ma non me ne privo e vado spesso, specie per rivedere gente che magari si incontra spesso ai tavoli online e anche per il pretesto di staccare un po’ dalla solita routine. Quando si potrà viaggiare in sicurezza sicuro ci rivedremo ai tavoli verdi”. 

Pokeristicamente come si affrontano questi periodi. Parlo di strategie, range, approccio in base ai field, insomma  quali particolarità stai trovando e come si sta evolvendo il tuo gioco? “Il mio gioco è rimasto molto simile, diciamo che quando ci si siede a giocare un torneo di poker non si può adottare sempre la stessa strategia, perché ci saranno le fasi dove si è più short/deep le fasi dove bisogna aggredire e quelle dove si è aggrediti. La mia strategia nel complesso è quella di cercare di aggredire sempre ove sia possibile però anche il sapersi adattare è una delle scelte migliori, e per questo ringrazio i miei 2 amici coi quali mi confronto molto ultimamente Riccardo “overbet91” Bonelli neo papa e Samuele “imuckthenut” Lo Presti. E oltre questo un ringraziamento speciale va alla mia ragazza Alessandra che mi supporta e sopporta sempre durante la notte nelle lunghe sessioni davanti al pc”.

Programmi per il main IPO? “Lo affronterò come un normale torneo, e spero di avere tavoli easy per poter esprimere il mio miglior poker! Speriamo di tornare a giocare dal vivo perché ci sono tante occasioni per giocare. In ogni caso  ci sono  field che non sono giganti pure se non con prime monete enormi, ma tornei dove comunque il roi atteso sia alto e che ci sia una frequente possibilità di fare itm e accedere magari a qualche ft live”, conclude Privitera. 

Share This