Fabio Gamba conduce i 62 players left del Day1A di IPO 888Poker San Marino, starting flight che inaugurava il torneo da 300mila euro garantiti organizzato da PkLive360.net nella poker room della Giochi del Titano fino al 4 di agosto. Si sono presentati in 201 in questo primo torneo post lockdown del poker live in tutta la penisola e dal buy in classico di 550 euro, in attesa del doppio flight di oggi, sabato 1 agosto alle 11 e alle 18, per poi passare al turbo domenicale delle 11 e quindi al Day2 delle 15 quando il torneo diventerà freezeout. 

Prima di passare alle cronache bisogna ricordare le ottime regole della Gt Poker di San Marino che misura a tutti, lavoratori e players, la temperatura all’ingresso e ad ogni alzata e seduta dal tavolo il personale addetto sanifica le mani ai giocatori, ai dealer e ai media. La mascherina è obbligatoria al tavolo e tutti i partecipanti hanno percepito un ottimo livello di sicurezza nello svolgimento di questo Day1A. 

Field ottimo testimoniato dalla top 5 di giornata che, dopo 12 livelli d 45 minuti ha primeggiato portandosi a casa un ticket da 1.100 Chf per l’IPO Master di Lugano che si giocherà dal 7 al 13 settembre prossimo. 

E come detto in vetta si è ritrovato Fabio Gamba per 449.500 chips su Tony Luconi che ha imbustato 414.500 gettoni. Quindi un ex vincitore di IPO, Andrea Shehadeh che porta in dote al Day2 348.000 gettoni e poi Roberto Napoli con 339.000 chips e Domenico Colombo a quota 303.000. A sfiorare il ticket tanti altri stack tra cui Daniele Borghi che ha centrato 240.000 gettoni in una giornata lunga e complessa: tornava a giocare dopo tanto dal vivo e per lui è un ottimo “risveglio” dal letargo pokeristico. 

Tornando al chip leader, Gamba è un habitué dell’IPO dove ha centrato diversi cash e un super terzo posto al torneo da 1,3 milioni di euro di montepremi di giugno 2017 quando finì terzo per 92mila euro di premio. In quell’evento vinse Brando Naspetti per 300mila euro di prima moneta. 

E uno dei colpo cruciali della giornata capita alla fine del livello 11, 1200/2400 BA 2400 e vede protagonista proprio Gamba. Simone Recupero da middle position apre di 9000 chips e trova il call di mp1. Fabio Gamba da hijack 3betta a 26.000 chips e trova il call degli altri due avversari. 

Flop:  3♥ 3♣ 5♠, check, check e Gamba chiede a Recupero quanto ha davanti e il giovane player è oltre le 100mila chips dopo un double up preso la mano prima che poi racconteremo per l’ironia della sorte che ha coinvolto questo player. Gamba alla fine spara 51000 e shova diretto Recupero per 100000. Snap fold e snap call di Fabio che gira KK vs JJ di Recupero!

Turn: Q♦ e river un altro 3♦, out Recupero e Gamba col

Cresce sempre costantemente, invece, Andrea Shehadeh che ha giocato e vinto questo colpo, tra gli altri al livello 800/1600 BA 1600 contro Umberto Sorrentino. 

Apre da utg1 standard e gioca dal cutoff Ubisor. 

Flop: 7 ♣ K ♦ K  ♥, cbet 2700 Shehadeh e call Sorrentino. 

Turn: 6 ♠ e si scatena l’action. Seconda barrel da 8.800 per Andrea e Sorrentino raisa a 18.000. Ci pensa Shehadeh e alla fine 3betta a 36.000. In the tank ci entra Ubisor che alla fine folda e mostra coppia di 2. Shehadeh mostra solo un 7 ♥ e si aggiudica il pot volando a circa 200mila chips. 

Ultime mani decisive, invece, per Roberto Napoli, reg di San Marino e dei tornei di EuroRounders che in questo caso si occupa di booking. Per lui showdown in 3way con QQ vs KQ vs A9: board super dry e nessun aiuto per gli altri due player con Roby che costruisce lo stack che lo proietta da protagonista al Day2 e gli regala una “sedia” per IPO Master Lugano. 

Sul finale abbiamo perso Umberto Sorrentino che era riuscito anche a riprendersi dopo le sportellate con Shehadeh ma deve mandare 46mila gettoni con AQ e trova AK con un flop non proprio ideale: AKQ. Peccato per Ubisor che riproverà con l’amico Salem Issam, anche lui uscito con AA. 

Il chip count del Day1A:

Fabio Gamba 449.500

Tony Luconi 414.500

Andrea Shehadeh 348.500

Roberto Napoli 339.000

Domenico Colombo 303.000

Giuseppe Milono 281.000

Roberto Sanseverino 252.500

Daniele Borghi 240.000

Marcello Miniucchi 225.500

Tiziano Di Romualdo 211.500

Moreno Benedettini 205.500

Daniele Fracanelli 200.000

Gianluca Trebbi 199.000

Michael Uguccioni 198.000

Marco Minerva 189.500

Andrea Peruzzi 188.000

Diego Raimondi 170.000

Thomas Tomasini 170.000

Max Mancini 144.500

Mirko Vitali 144.000

Mario Pulcini 141.500

Marco D’Andrea 138.500

Zoran Stojanovic 137.000

Andrea Vaccarella 124.500

Francesco Carbone 120.000

Marco Gambini 118.000

Antonio Claudio Cocco 116.500

Davide Calvaresi 114.000

Massimo Ro’si 111.000

Virgilio Paolino 110.500

Marco Bokkomi 110.500

Giuseppe Grupposo 108.500

Giovanni Di Prodi 107.500

Francesco Ficosecco 100.500

Giorgio Marletta 92.000

Maurizio Massimi 91.000

Andrea Corinaldesi 89.500

Nicola Di Feo 89.000

Alessandro Nocerino 87.000

Shehu Romir 83.000

Andrea Bottaro 82.000

Elisa Fabbri 81.500

Alessandro Benzi 77.500

Massimo Vendemiati 75.000

Simone Agnoletto 72.500

Marius Bogdan Saplacan 65.500

Antonio Di Nardo 61.500

Gianluca Angeloni 59.000

Flaminio Corsetti 56.000

Andrea Coalova 55.000

Alessandro Stella 55.000

Matteo Manni 48.500

Antonio Bedonni 47.500

Fabrizio De Meis 46.000

Lino Maestri 43.000

Giovanni Giudice 43.000

Francesco Papagno 24.000

Carlo Belli 7.000

Share This