San Marino – Si avvia alla conclusione il Day1B con 144 entries totali e, alla fine dell’11esimo livello, sono 49 i players che vogliono qualificarsi al Day2 ma a brillare è il Flight C delle 18 con 186 entries già totalizzati e 162 ai tavoli. Sono in tanti i players che ci stanno riprovando anche se c’è ancora l’ottima opportunità dello Speed Day1D da 25 minuti a livello che si giocherà alle 11 di domenica mattina.

Ci riprovano tanti ex vincitori come Fernando Colazzo, winner di uno degli IPO più ricchi della storia, Luca Delfino che detiene l’ultimo trofeo giocato proprio qui a gennaio 2020 e anche Claudio Daffinà che non è riuscito a qualificarsi nel Day1A inaugurale.

Arrivano i Golden Boys con la coppia Jack Ravaioli e Monica Poggi e Salvatore Esposito e tantissimi altri.

Subito forte Maurizio Giuseppucci che chiama un all in diretto di uno short per 2.600 chips da small blind insieme ad un altro giocatore da middle position.

Flop 6 fiori 2 cuori 3 fiori, check, 4.500 Maurizio, 9.000 oppo e call.

Turn: Q fiori, check ancora per tutti e due,

River: 10 fiori, check, Giuseppucci esce di 15.000 gettoni. Tank e fold dell’avversario. Allo showdown il side pot è assegnato allo short stack che triplica e Maurizio vince l’altra parte del piatto girando 5-6 rossi.

Anche in questo flight si giocano 12 livelli con 11 per iscriversi ed effettuare il re entry.

Share This