San Marino – “Riccione ormai è la mia seconda città e posso dire di giocare questo IPO888poker San Marino in casa o quasi. E siamo orgogliosi di aver stretto questa importante partnership con PkLive360 e con questo super torneo e per questo abbiamo preparato tantissime promo e iniziative e verremo in massa al torneo da 500mila euro Gtd in programmata 16 al 20 alla Giochi del Titano”. Simone Speranza, founder e coach di In The Zone Poker Academy, è carichissimo per provare la tripletta di IPO vinti in carriera ma anche per cercare di celebrare sempre di più la partnership con la sua attività che ottiene sempre più successo. 

E si riparte da quel terzo posto dello scorso anno, sempre qui a San Marino, che è un altro risultato storico e che dimostra come non sia poi così impossibile raggiungere certi risultati. Una storia che continua a convincere decine di ragazzi che seguono ITZ per giocare sempre meglio a poker live e online. 

Come detto Spera91 gioca praticamente in casa: “Da giugno a settembre mi sono trasferito proprio qui a Riccione, a 20 minuti dalla Giochi dal Titano, dove faccio vacanza, lavoro e gioco. Posso dire di giocare in casa praticamente e mi sento un po’ come quando abitavo a Milano e c’era l’IPO e altri eventi a Campione d’Italia”. 

Dalle vittorie in questo super torneo, alla collaborazione sempre più proficua tra le due realtà: “Siamo molto orgogliosi di questa partnership – prosegue Speranza – prima da giocatore ho vinto due volte questo torneo entrando nella storia, poi sono diventato partner iniziando a lavorare insieme e per noi questa è stata una grande soddisfazione. Ora Ipo dopo Ipo, l’obiettivo è quello di far vivere un’esperienza sempre più coinvolgente ed emozionante ai nostri players in questo evento”. 

Chi ci sarà del team al torneo? “Da Andrea Rossiello a Marco Speranza per passare da Eugol al secolo Eugenio Sanchioni e poi ancora Emanuele Monari e Kashmir cioè Andrea Montanari. Insieme a noi ci sarà anche un player che si è qualificato su un satellite promosso da noi prima dell’evento dove c’era un ticket in regalo”. 

IL COVERAGE DEL TORNEO – ITZ sarà fondamentale anche per la comunicazione dell’evento con pillole giornaliere di analisi tecniche per impreziosire il coverage del torneo da seguire su PkLive360.net oltre ad appoggiare il commento del tv table di martedì 20 luglio quando il colpo grosso sarebbe piazzare proprio uno dei reg dell’academy sui gradini più alti del payout. 

TUTTE LE OCCASIONI PER VINCERE GADGET E ORE DI COACHING – Ma non è finita qui visto che ITZ ha pensato anche di consolare chi esce a ridosso della zona premi, momento che non è certo il massimo per un poker player. Così come non dev’essere un piacere essere i primi a trovare l’eliminazione. Per questo motivo, il primo giocatore eliminato al Day1 A e l’uomo bolla (colui il quale verrà eliminato prima della zona premi) riceveranno uno zainetto griffato ITZ contenente maglietta, mascherina, felpa, borraccia e caricabatterie, più il 10% di sconto su tutti i prodotti ITZ acquistabili online, dal merchandise ai videocorsi o alle lezioni private/di gruppo.

Verranno premiati anche i chipleader di ogni Day1 (5 in totale), perché se è vero che chi ben comincia è già a metà dell’opera è altrettanto vero che chi chiude in testa alle prime giornate non ottiene alcun riconoscimento se non un bel bustone pieno di chip.

I 5 leader provvisori potranno quindi avere a disposizione una lezione di gruppo con l’head coach Simone Speranza, un’occasione unica per parlare del gioco con uno dei migliori esponenti nazionali (e non solo…)

E inoltre, in via del tutto eccezionale, i primi tre classificati all’IPO, verranno invitati come ospiti in una delle consuete live serali sul canale ufficiale Twitch, per farci raccontare la loro esperienza in diretta, sensazioni, emozioni e perché no, qualche aneddoto divertente (e siamo sicuri ce ne saranno parecchi).

Share This