Lugano – Secondo capitolo di IPO Master Lugano e secondo chipleader straniero: dopo il bulgaro Stoyan Malashevksi che aveva chiuso in cima al count il Day1A, nel secondo flight è stata la volta del francese Mike Farr che ha imbustato 461.500 gettoni. Farr ha assunto la chipleading negli ultimi 3 livelli di giornata dopo l’inizio sprint di Francesco Mussi che era riuscito a fare double-up nel primo livello di gioco grazie a un full chiuso al river con KK dopo che il suo oppo aveva floppato full con Q10. Alla fine anche Mussi si è qualificato al Day2 così come Berat Selimi, Luigi Galli e Marco Succetti. In tutto sono stati in 18 a superare il primo scoglio e a raggiungere i 36 del Day1A a caccia della prima moneta di questo IPO Master. Bene anche Mossini che ha centrato un final table IPO in carriera e Ricci, player italiano residente in Kenya e anche lui habitué di IPO, con itm a Wsop Circuit e anche al main event di Las Vegas.

Il secondo flight ha visto la partecipazione di 46 giocatori che sommati ai 78 del Day1A hanno generato finora un montepremi di 124.000 CHF. La massima affluenza è attesa per il Day1C di oggi pomeriggio alle 17, è pertanto consigliabile di recarsi in cassa a partire dalle ore 14. Il buy-in è di 1.100 e nel Day1 si giocano 11 livelli da 40 minuti (8 livelli di late registration).

Ecco i nomi dei 18 qualificati dopo il Day1B:

Mike Farr 461.500

Alessandro Ferrari 438.000

Matteo Mossini 338.500

Benoit Dubosson 324.000

Berat Selimi 320.500

Giancarlo Ballabeni 302.500

Ettore Ricci 295.500

Mauro Muratori 292.000

Massimo Bulgari 261.500

Luigi Galli 226.500

Hain Janosch 218.000

Paolo Ribolla 216.000

Francesco Mussi 202.000

Said El Yoush 183.500

Sami Ali Youssef 179.000

Giuseppe Biancoviso 155.000

Marco Succetti 107.000

Fabio Bognier 79.500

IPO Master Lugano, un super torneo in attesa del ritorno a San Marino di IPO888Poker dall’1 al 6 ottobre per 500mila euro garantiti allo start del torneo! Ecco tutto lo schedule!

Share This