Ci avviamo verso il finale della late registration con Willy “Winni Fresco” Murgolo che viaggia sulle 230.000 chips quando la media dei 109 players left è 100.000 circa. E ha perso anche un pot in cui ha mollato al turn un piatto di qualche decina di migliaia di gettoni. Ma il suo stack è comunque quasi una volta e mezza l’average. Perdiamo Ale Righetti che si gioca un blind con 6-2 offsuited ma non trova fortuna. Out anche Peppe Ruocco e perdiamo anche Andreino Benelli che sbatte 1010 contro AA.               

Qualche stack dai tavoli: Ettore Ricci sulle 100.000 chips ha perso AK con l’Asso di cuori vs K8 cuori e colore chiuso dall’avversario. 

Altri count, Carlo Savinelli 140.000, Predrag Budakovic a 120.000 chips, Federico Piroddi 25.000, Carlo Rusconi 80.000, Denis Karakashi (nella foto) 49.000 e altri ancora. 

Aurelio Regi passa da 12.000 chips fino a 140.000 e riaccende sulle 110.000 chips. Pasquale Braco rimane sulle 109.000 gettoni, Antonio Asaro vola a 100.000 gettoni. Il player vince un pot abbastanza importante così. C’è un’apertura 3.500 al T1.600 da utg e call utg1 di Asaro. 

Flop: A85 con due quadri, bet half pot 6.000 e call Asaro. 

Turn: 2 bianca, bet, shove Asaro, tank oppo e fold. I due non mostrano. 

Altri stack, Lorenzo Valentini di BetBullpoker con 80.000 chips sulla stessa lunghezza d’onda di Marcello Miniucchi. Simone Oddo 32.000, Alessandro Scermino a quota 130.000 e poi tanti altri ancora in gioco per un finale da 102 players left su 279 entries. 

Ancora due livelli da giocare e fine della late registration. 

Share This