Ci riproverò dopo cena!”

Non facciamo nemmeno in tempo a fotografarlo al tavolo che Alessandro Scermino è subito player out:

“Ho forzato un paio di colpi ed è andata male… Sicuramente rientrerò più tardi.”

Il campione in carica, che avevamo intercettato alla vigilia dell’evento, è il 45esimo eliminato di giornata: a pochissimi minuti dalla pausa cena il tabellone segna 135/184. 90′ minuti per rifocillare le fauci e si riprenderà a blinds 300/600, button ante 600.

Al momento in vetta al count c’è Danilo Donnini a quota 180.000 seguito a ruota da Max ‘Bandana’ Rossi a 145.000 chips. Bena anche Mario Ripepi (100.000) e Sasha Novitskyi a (90.000). Poco dietro troviamo Maria Roma e Fabrizio Privitera tutti e due sulle 85.000 chips.

Claudio Leoni, runner up di Mirco Ferrini all’edizione di gennaio 2019, vince un buon pot proprio all’ultimo e si porta a 70.000 gettoni. Allo stesso tavolo Luciano ‘Prevedello’ Dellisanti a 55.000. Si accorcia Michele Limongi che va in pausa cena con appena 25.000. In average, invece, Gigetto Pignataro a 55.000 e, al suo tavolo, l’ottimo Eyal Benshimon a 70.000 gettoni. Poi in ordine sparso Lorenzo D’Antimi a 70.000, Renato Belli a 65.000, Amedeo Chieregato a 35.000, Fabio Gamba a 35.000 e via via tutti gli altri.

 

Share This