Al termine della late registrazioni del flight turbo, Day1D IPO San Marino, sono 299 le entries definitive con due livelli da giocare da 25 minuti ciascuno, e con 145 players ai tavoli. Ultimo break di giornata con una certa Sara Viozzi che, pur rinunciando ad un pot in cui avrebbe potuto eliminare un player e azzoppare un suo pari stack, si aggira intorno ai 250.000 gettoni con la media fissata a poco più di 75.000 chips. Il colpo vede la Viozzi bettare 7600 su flop 6AJ e rilanciare Maurizio Cola a 33.000 da bottone, va in all in dal big blind per poco più del raise del button. Passa Viozzi che dichiarerà poi Q10. Aggiunge quel poco che serve Cola e gira AJ vs A6. Turn e river due  Q che fanno slittare i due player e la Viozzi rimane col rammarico. Ma il grande ritorno di Sara la vede ancora a 250.000 chips quando la media è poco più di 80.000 gettoni. 

Allo stesso tavolo Francesco Perrupato di BetBullPoker con 135.000 gettoni. 

Sale Gianfranco Ironico che era a 100.000 e spinge forte su un colpo in cui apre 3.300 da utg1 e trova due call, il bottone e il big blind. 

Flop: Q fiori 6 cuori J quadri, check, 4.500 Ironico, call del bottone e fold del blind. 

Turn: J picche, Second barrel di Ironico a 12.400, Tanka e follia l’avversario con Ironico che sale sulle 115.000 chips. 

In gioco Claudio Daffinà, Cesare Raso, Alessandro De Michele e tanti altri ancora. 

Si avvicina a 100.000 gettoni Simone Tortolini che, stavolta, si vede reggere i nove contro AK. Aveva aperto il bottone 3.600, Tortolini rilancia a 11.300 e va all in l’avversario. Call di Tortolini che gira 99 vs AK, subito 9 al flop e river a quadri. 

Ricordiamo che sono già aperte le iscrizioni per IPO Nova Gorica 10-15 ottobre al Perla Resort. 

Share This