Ultimo livello a dir poco infuocato qui al Palace Hotel di San Marino: in queste ultime battute ne abbiamo viste di ogni, specie nei tavoli a ridosso della nostra postazioni.

Uno dei più clamorosi vede l’eliminazione di Sara Viozzi e di un altro player, eliminati entrambi da Nicolò Serlenga che si sveglia con A-A dopo un doppio all-in e ha la meglio sull’A-K di mp e il Q-Ts della marchigiana.

In contemporanea, nel tavolo accanto, c’è un limp da mp, l’iso-raise a 40.000 di Sasha Novitskiy, l’all-in per 635.000 (effettivi) di Eyal Benshimon e il call di Sasha.

Alle carte è un lancio di moneta: 9-9 per Novitskiy, A-Q per Benshimon. Due assi al flop accompagnati da un 8, diventano nuts su un altro 8 al turn. Sasha è player out furente…

Nei tavoli a centro sala 2-up di puro ossigeno per Andrea ‘tahiti75’ Bertacca (foto copertina) che con A-Q vince contro il 10-J avversario. Raddoppio anche per Alessandro De Michele e Michele Zago che tornano a respirare pur restando sotto average.

Michele Zago

Michele Zago

Fine della corsa per Giada Fang che perde il coin flip decisivo 10-10 < A-K.

In average, tra i tanti, Fabio Coda, Umberto Calabrese e Rocco Pizzichillo.

Davanti a tutti ci sono ancora Luca Topazio e Salvatore Napolitano, saldi sopra il 1.000.000 quando l’average segna 358.551.

A breve nuovi aggiornamenti in attesa del report conclusivo di questa intensa serata 😉

 

Share This