San Marino – Al via dopo il primo livello di gioco con 240 entries il Day1B di IPO San Marino che, oggi, sabato 4 gennaio, prevede un doppio starting flight di qualificazione. Partito alle 12 , il Flight A, dà l’impressione di poter chiudere ad una cifra molto importante in attesa di quello del tardo pomeriggio alle 18:30 che rappresenterà l’ultima chance “normale”, parlando di struttura, in attesa del Day1D Turbo di domenica 5 gennaio, in programma alle ore 11 prima del Day2 delle ore 17.

In attesa di poter entrare nel vivo dell’action e del field sono tantissimi i volti noti tra nuovi arrivi e tra chi ci sta già riprovando dopo che ieri sera non è riuscito a qualificarsi.

Si giocano 13 livelli da 45 minuti con 12 round di late registration entro i quali è possibile fare il re entry a disposizione per ogni players per ogni flight in programma.

Ieri sera ben 16 i ticket distribuiti fino a tarda notte nell’ultimo satellite di giornata col 17esimo che ha quasi composto il buy in da 550 euro e si deve essere schierato lo stesso visto che mancava qualche decina di euro per completare l’importo esatto.

Tra questi Paolo Litrico, player protagonista anche ad IPS Rozvadov di fine 2019 che al main event assicura “di non aver vinto una mano, ma neanche una per sbaglio, mentre al sat è andato tutto liscio e mi sono portato a casa il ticket”.

Share This