San Marino – Super colpo al tavolo di Claudio Di Giacomo e Umberto Calabrese, due finalisti IPO. Ma protagonisti sono soprattutto Giorgio Montebelli, Gianluca Bernardini e il player dal big blind che è player out alla fine del colpo. 

Ideaccia per Antonio Rutigliano quella di aprire a 2.800 chips da middle position al livello 600/1.200 BA 1.200. C’è il call di Bernardini da mp1, il call di Montebelli da hijack e giocano anche il cutoff e il big blind. Passano Di Giacomo e Calabrese. 

Flop: Q quadri 3 quadri 3 cuori, check del bb e di Rutigliano e iniziano le danze con Bernardini che esce di 5.200. Call di Montebelli e del BB e passano tutti gli altri dopo il tank di Antonio. 

Turn: 6 cuori, check del BB, 17.700 di Bernardini che riceve lo sana call di Montebelli in grande run e concretizza il pericolo del player alla sua sinistra. Call anche del BB senza pensarci troppo. 

River: 2 quadri, il grande buio manda tutto, snap folda Bernardini e snap gioca Montebelli mostrando subito poker di 3! Il BB gira sconcolato J6s a quadri ed esce dal torneo. Giorgio è probabillmente il chip leader con 290.000 chips circa quando la media è sulle 76.500 chips. Si accorcia Bernardini. 

Di Giacomo poche mani dopo elimina uno short AQ vs AK con una Q al river, Francesco Elefante ne elimina un altro al tavolo accanto con KK che reggono all’impatto del board mentre Nicola D’Anselmo abbandona la sala sconsolato poco prima della penultima pausa di giornata.  Dentro sopra average alla pausa, quasi al doppio, Gianfranco Ironico e anche la donna dei Golden Boys, Monica Poggi.

Share This