Sui libri anche il Day1B di IPO Sanremo 1 milione di euro che mette in cascina alte 177 entries e manda al Day2A altri 36 players che proveranno poi a scalare una ripida classifica dei premi ancora lontanissima dal palesarsi davanti ai protagonisti dell’evento. PkLive360, Euro Rounders e TexaPoker contano di mettere in piedi un altro evento in grado di riscrivere la storia degli eventi dal vivo. 
Tanti i players esteri, soprattutto francesi, ovvio, che vediamo in sala e nei count finali. Tuttavia a comandare la classifica di questo flight B c’è Franco Ridolfo con 533.000 chips, pochissimi bui in più di Remo Sterzia che nella busta ha dichiarato 530.000 gettoni.

Ma, attenzione, perché in terza piazza spunta un certo Andrea Benelli con 419.000 gettoni. Il super player toscano ha mietuto grandi risultati all’Italian Poker Open sfiorando il titolo a Campione d’Italia contro il francese Gilles Silbernagel che, fortunatamente per Andreino, non si era iscritto per partecipare alla last longer che dava diritto ad un Platinum Pass per il il Pspc da 30mila dollari che, infatti, venne conquistato da Benelli. 
Intanto la top ten è quasi tutta italiana con Domenico Cancro, Guido Brice, Felice Manchi e Francesco D’aniello a completarla. 
Stavolta i players esteri hanno visto qualificare come migliore Galere Zakhar che di chips ne ha imbustate 362.000. 
Giornata dominata dalla scuola toscana di poker live con Brando Naspetti, ex winner di un IPO a Campione d’Italia che ha totalizzato 230.000 chips. Poi ci sono Alessandro Vecchi con 142.000 chips e Enrico Maria Bove per 124.000 gettoni.

Altri notables? Angelo Marrone protagonista al Mystery Bounty imbusta 216.000 chips. Morris Bonazza ne totalizza 189.000, Giuseppe Zarbo, fortissmo player italo francese che ha conquistato tantittiismi cash al main event Wsop di Las Vegas e poi ancora Antonio Capolungo con 110.000 gettoni. 
Un altro ex winner, tra l’altro proprio di IPO Sanremo, è Carlo Andreini che potrà ripartire da 95.000 chips per scalare la classifica e compiere un bis che sarebbe memorabile. 
Occhio anche a Sergio Benso, ottimo reg di Ept e altri format ma ormai anche di IPO. Chiude il count con 54.000 chips Alessandro Busia. 

Oggi in programma il Day1C, sempre alle 15 e buy in 550 con 40mila chips di stack e livelli da 45 minuti.

In schedule anche lo Special KO progressive da 100+100+30 euro con 30mila chips in dotazione e livelli da 25/30 minuti. 


Il count basato sulla dichiarazione verbale dei players:

1 RIDOLFO FRANCO 533 000
2 STERZIA REMO 530 000
3 BENELLI ANDREA 419 000
4 CANCRO DOMENICO 394 000
5 GUIDO BRICE 368 000
6 ZAKHAR GALPER 362 000
7 SAUNIER FABRICE 276 000
8 STANKOVAS VINICENKA 273 000
9 MACHI FELICE 270 000
10 D’ANIELLO FRANCESCO 263 000
11 MONTELEONE ALDO 261 000
12 LACOLA LIONEL 231 000
13 NASPETTI BRANDO 230 000
14 REGE STEFANO 223 000
15 MARRONE ANGELO 216 000
16 BONAZZA MORRIS 189 000
17 DROZIS ONDRED 167 000
18 MARTINI ALESSANDRO 163 000
19 ZARBO GIUSEPPE 147 000
20 VECCHI ALESSANDRO 142 000
21 MIRRA VITO 138 000
22 AZOULAY MICHEL 131 000
23 MYKHAIZO CHEKAREW 125 000
24 BOVE ENRICO 124 000
25 DALBO’ ANDREA 119 000
26 BRUNET ERIC 117 000
27 CAPOLUNGO ANTONIO 110 000
28 BENSO SERGIO 103 000
29 CANNERR RICCARDO 102 000
30 CORSI PIETRO 97 000
31 ANDREINI CARLO 95 000
32 PANETTA DOMENICO 91 000
33 VEGEZZI LUCA 87 000
34 SHARPARIS GEORGIOS 80 000
35 DUFFY ANDREW 80 000
36 BUSIA ALESSANDRO 54 000

Share This