Prima di Pasqua le prenotazioni erano salite oltre le 1.500 unità. Ora saranno ormai verso quota 1.700 e alcuni starting flight, specie quelli più vicini al Day2, potrebbero andare in esaurimento vista la grande attesa e richiesta che c’è per questo IPO Sanremo da 1 milione di euro garantiti, il più grande dopo la ripresa del poker live dal lungo stop per il Covid-19. Ci siamo, quindi, il countdown è sempre più veloce e dall’1 al 10 maggio si giocherà questo grande torneo. 

RESERVE YOUR SEAT NOW

Super premio in palio solo per il main event che presenta la struttura classica che l’ha reso il torneo più iconico del poker live italiano e internazionale. 

E sarà un evento organizzato da PkLive360 la società del Ceo Andrea Rocci che detiene il brand IPO, con la collaborazione, appunto, di Casino Sanremo e texApoker di Apo Chantzis.  Dai 45 minuti (e 40mila chips) dei sei starting flight più lo Speed Day1G da 30 minuti, ai 60 minuti del Day2 per passare ai 75 minuti del Day3 fino all’elezione del vincitore!

Tantissime le novità che verranno presentate nel percorso di avvicinamento all’evento anche se lo schedule totale è già fuori. 

TANTI SAT E TICKET PER IL PROSSIMO IPO – Tantissimi i satelliti di qualificazione per tutti i flight e si parte dal primo maggio quando ci sarà anche il primo Day1A da 550 euro di buy in con 1 re entry solo a disposizione. Ma ogni giorno ci sarà almeno un satellite per qualificarsi ai prossimi starting flight. 

E per spingere i primi tre Day1 IPO mette sul piatto 30 ticket, 10 al giorno per i flight A, B e C. I 10 ticket andranno ai migliori 10 del chip count di fine giornata e saranno validi per la prossima tappa di IPO nei prossimi mesi del 2022. 

DATE CALDISSIME – Dopo due anni e per colpa solo del Covid-19, si ricostituisce quell’ecosistema pokeristico in grado di generare numeri pazzeschi sull’asse transalpino. Sì perché torna l’Ept di Monte Carlo e saranno tantissimi i giocatori francesi, italiani e di tutta Europa (forse tornerà anche qualche americano?) a spostarsi tra il principato a due passi dall’Italia e il Casino di Sanremo. L’Ept finisce il 7 maggio ma il 2 maggio si concluderanno le France Poker Series e il field di quella fascia di buy in potrà sfruttare la grande occasione di giocare l’Italian Poker Open che mette sul piatto la bellezza di 1 milione di euro. Il collegamento è ormai naturale e ne gioveranno, come al solito, tutte e due le organizzazioni. Per i players è un modo perfetto per ottimizzare la trasferta e nel giro di pochi chilometri avere un’offerta di gioco completa e pazzesca. 

I SIDE E FINALMENTE IL DEBUTTO DI IPO HELL – Programma fittissimo, come potrete vedere da soli, ma i side event non mancheranno. Si parte con un soft Welcome Festival da 150 euro di buy in e 50mila gettoni con livelli da 25 minuti in programma il primo maggio. 

Poi Il 3 maggio il Super Deep da 330 euro e 60mila chips con livelli dai 30 ai 40 minuti dal 4 al 5 maggio spazio allo Special Knockout 6 Max con buy in 100+100+30 e 30.000 chips di starting stack. 

C’è posto anche per il Pot Limit Omaha 8 Max da 440 euro il 6 maggio con 1 rientro e 40.000 chips di partenza. I livelli sono di 30 minuti. 

Non può mancare l’IPO Hell 666 che doveva debuttare a San Marino, evento poi annullato per l’emergenza Covid-19. Il torneo è un Knockout Win The Button 8 Max. Il buy in è da 300+300+66 euro, si può fare re entry e lo stack è da 66.600 chips. 

Il grande classico sarà l’IPO Master rigorosamente Freezeout con livelli che passano da 45 minuti allo start dell’8 maggio fino all’ora di gioco del 9 maggio. Il buy in è di 990+90 euro. Tuttavia è possibile iscriversi al Day2 in late registration se si viene eliminati al Day1. 

Per concludere un Monday Side e anche un Closer Deep, il 10 maggio, con 120 euro di buy in 1 rientro e 50.000 chips da giocare. 

Share This