San Marino – Alla fine del quarto livello e con ancora sette round per iscriversi, il Day1A di IPO 888Poker San Marino, ha totalizzato finora 335 entries e il field classico tra habitué, top player ed ex winner del torneo. 

Subito al top Andrea Fossati con 160.000 gettoni quando la media non è ancora arrivata a 50.000 gettoni e Monica Poggi dei Golden Boys (in massa al torneo) autrice subito di un colpo pazzesco! In arrivo il team In The Zone, partner di IPO proprio al debutto di questo evento. 

Tra gli ex vincitori ci sono i due recentissimi come Francesco “Dido Dido” Di Domenico che ha subito portato via un big pot mandando i resti su K10J910 e inducendo al fold l’opponent, e Luca Delfino che, dopo aver vinto gennaio 2020, si era ripresentato a San Marino senza centrare neanche un bullet nella Summer Edition. 

Bene in avvio Fox Fossati che ha subito approfittato di un avversario che gli ha tirato addosso uno stack. Poi un’altra mano in cui fa fruttare un trips di Kappa. La mano è la seguente. Apre Guido Presti 600 chips da cutoff al livello 150/300 e chiamano bottone e Fossati da small blind 3betta 2700 con AK. Giocano gli altri due. 

Flop: KJ4 rainbow, leda 1600 Fossati e chiamano tutti e due. 

Turn: K e ora Fox vetta 4600 e passano tutti e due. 

Oltre le 80mila chips Monica Poggi, altra Golden Boys, che con AA arriva ai resti preflop con l’avversario alla sua sinistra. AA anche per l’avversario. Ma Monica ha un Asso di picche e al flop ce ne sono già due. Poi turn picche e river anche per un super scoppio che la proietta al doppio della media. 

Field importante, dicevamo, con l’arrivo del team ITZ col ritorno a IPO del due volte vincitore Simone Speranza, capitano e numero uno dell’academy con Emanuele Monari, Daniele De Feo, Andrea Montanari, Andrea Russiello e Marco Speranza. Luigi Mammone per un giorno del team pro dopo aver vinto il satellite IPO con la promo ITZ.  

Poi in gioco, Andrea Ricci, Salvatore Bonavena, Gianfranco Ironico, Pasquale Vinci, Mauro Tarantini, Luigino Brandimarte, Cecilia Pescaglini, Danilo Donnini, Max Minasi, Danilo Colomba, Giuseppe Rago, Jack Ravaioli, Elisa Fabbri, Mirco Ferrini, Christian Bobbone, John Catena, Marcello Miniucchi, Andrea Cortellazzi, Simone Agnoletto e tantissimi altri ancora. 

Il torneo si gioca in 12 livelli da 45 minuti e 11 di late registration. 

Share This