Comunicato Ufficiale: Annullato IPO Nova Gorica

Comunicato Ufficiale: Annullato IPO Nova Gorica

COMUNICATO UFFICIALE EMS:

PkLive360 comunica con dispiacere che il torneo IPO Nova Gorica, in programma dal 12 al 17 Marzo 2020, è cancellato e rimandato a data da destinarsi.

Nessuno di noi ha mai vissuto uno scenario di questo tipo, la nostra società ha affrontato giorni difficili, abbiamo attraversato un terreno finora sconosciuto. Il Covid-19, meglio conosciuto come coronavirus, ogni giorno, delle ultime settimane, ha avuto, anche da parte di virologi di fama internazionale, pareri discordanti. C’è chi ne sottolineava la pericolosità e chi lo ha definito poco più che un influenza . Noi abbiamo scelto di non avere mai la presunzione di sostituirci a medici e scienziati, attendendo una comunicazione da parte del Governo sloveno su come le manifestazioni ed eventi dovessero essere svolti nella nazione Slovenia. Poche ore fa il Ministro della Salute Ales Shabeder, ha firmato questo testo:

Ai sensi dell’articolo 39, punto 3, della legge sulle malattie infettive
(Gazzetta ufficiale della RS, n. 33/06 – Testo consolidato ufficiale) e in merito alla Decisione del Governo della Repubblica di Slovenia n. 18100-1 / 2020/4 del 18 febbraio 2020 rilasciato dal Ministro della salute O D R E D B O vietando la raccolta in occasione di eventi pubblici in spazi chiusi nella Repubblica di Slovenia

Articolo 1
Questo decreto proibisce la raccolta di persone in occasione di eventi pubblici in spazi pubblici di tipo chiuso nella Repubblica di Slovenia, dove più di 500 persone si riuniscano, fino a quando non cessa il pericolo di diffusione malattie infettive SARS-CoV-2 (COVID 19).

Articolo 2
Il presente ordine entra in vigore il 7 marzo 2020 alle 19:00.
Lubiana, 7 marzo 2020
EVA 2020-2711-0008

IPO è un torneo grandioso e da grandi numeri, PKLive360 si pone come obbiettivo quello di preservarne nel tempo le caratteristiche che lo hanno da sempre contraddistinto, abbiamo cercato di farlo anche in una condizione dove sarebbe stato facile fare altre scelte, davanti a questa decisone del Governo sloveno finalizzata a salvaguardare la diffusione del virus Covid-19, siamo nella condizione di doverci fermare.

Nel ringraziare il Perla Resort per aver creduto in PkLive360, nel brand IPO e per aver ascoltato i motivi della nostra scelta, cogliamo l’occasione per scusarci del fatto che cancellare questa data provocherà loro disagi. Per lo stesso motivo le nostre scuse vanno verso tutti quei players che si erano organizzati per raggiungerci, abbiamo scelto di scrivere un comunicato meno formale ma che trasmettesse, con parole sincere, la grande difficoltà che ogni giorno d’evoluzione di questa emergenza sanitaria abbiamo dovuto affrontare cercando di non perdere mai razionalità, rispetto delle istituzioni, della casa da gioco ospitante e di tutti voi players.

Grazie dell’attenzione,
PKLive360

Il Gruppo HIT e la Poker Room del Perla confermano tutti gli eventi in calendario.

Il Gruppo HIT e la Poker Room del Perla confermano tutti gli eventi in calendario.

La Hit Casino e la Poker Room del Perla comunica che le programmazioni di eventi promosse non subiranno variazioni. 

“La Hit Casino, per rispondere alle tante domande pervenute, comunica ai propri clienti che non è stata adottata dal Governo sloveno alcuna misura restrittiva allo svolgimento di eventi. La Poker Room Perla comunica che le programmazioni da noi direttamente promosse, non subiranno alcuna variazione”. Il Perla, quindi, va avanti. E precisa ancora che “ogni decisione di cancellazione, cambio programmi o proseguimento inalterato di tornei all’interno della Poker Room Perla,è da considerarsi una scelta autonoma degli organizzatori esterni”.

La situazione, come era da immaginarsi, è in divenire costante: “Visto l’evolversi costante della situazione, attendiamo eventuali nuovi sviluppi dovuti alle disposizioni nazionali e regionali riguardo l’organizzazione di eventi pubblici sul territorio sloveno, la Hit Casino e la Poker Room del Perla ne daranno comunicazione e risalto tramite appositi comunicati stampa. Vi aspettiamo nei nostri centri di intrattenimento per vivere il divertimento, il relax e lo spettacolo”, concludono.

Il prossimo importante evento di poker live è l‘IPO dal 12 al 17 marzo con 500mila euro garantiti in palio. 

Fonte: Perla Poker Room

Dagli errori si impara. Gilles Silbernagel iscritto alla Last Longer di IPO Nova Gorica

Dagli errori si impara. Gilles Silbernagel iscritto alla Last Longer di IPO Nova Gorica

Ed è in buonissima compagnia…

Eh si, dagli errori si impara. Lo ha provato a sue spese Gilles Silbernagel a Gennaio del 2018 quando, sconfiggendo in heads up Andrea Benelli, si aggiudicò un IPO da 600.000€ GTD (il montepremi superò agilmente il milione di euro) convinto di poter mettere mano anche al premio in palio per la Last Longer di quel torneo, un pacchetto da 40mila dollari per due Super Tornei a Montecarlo ed alle Bahamas.

Quindi, per evitare spiacevoli sorprese, il poker player francese memore di quella delusione (se così si può dire vista la good run di quel final table) si è fiondato a registrarsi sul nostro sito per non lasciarsi sfuggire l’opportunità di volare a Las Vegas per il Main Event di WSOP 2020 grazie alla nostra Last Longer, semmai dovesse bissare la vittoria o, casomai, nel caso in cui risultasse il migliore dei registrati online una volta completato il payout.

Come ogni grande IPO, Silbernagel non avrà certo vita facile visti i nomi che compaiono nell’elenco degli oltre 500 giocatori registrati online. Ritroverà Andrea Benelli, il francese, ma non solo. I primi nomi che saltano all’occhio sono quelli di Carlo Savinelli, Elios Gualdi, Fernando Colazzo, Simone Speranza e Claudio Daffinà un quintetto di vincitori di almeno un IPO, Speranza ne ha vinti due sfiornado il triplete nella scorsa tappa di San Marino, ma non finisce mica qui la lista del notables che saranno schierati dal 12 al 17 Marzo ai tavoli del Perla Hotel & Casino di Nova Gorica.

L’elenco è particolarmente ricco, anche per questa edizione. Cominciamo, rigorosamente in ordine alfabetico per non far torto a nessuno, con Alessandro “Wodimello” De Michele ed Alessandro Longobardi, poker players che da un decennio calcano i casinò di mezzo mondo.

Regular di IPO ed anche delle WSOP, non passa anno che non lo si veda impegnato ai tavoli del RIO, fra gli iscritti ala Last Longer troviamo anche Antonio Scalzi. Se parliamo di regular IPO non possiamo non citare un vero “signore” del tavolo da poker sempre presente ai nostri tavoli, parliamo di Claudio di Giacomo. Continuando a scorrere l’elenco degli iscritti arriviamo a Cosimo De Gennaro, runner up a IPO 1 Million vinto da Brando Naspetti.

A Nova Gorica, dal 12 al 17 Marzo, troveremo anche Cristiano Ruiu, giornalista e poker player per passione, che nei momenti liberi ama cimentarsi con le due carte. L’elenco prosegue con Francesco Elefante che nella primissima tappa slovena di IPO sfiorò il colpaccio chiudendo il Main Event in ottava posizione.

Non vuole farsi sfuggire l’occasione nemmeno Giovanni “Giannino Kart” Salvatore, che dopo un 2019 di spessore vuole lasciare il proprio segno anche in questo 2020, allacciate le cinture… Non mancherà, ad IPO Nova Gorica 500.000€ GTD, nemmeno Giuseppe “Peppruocc” Ruocco, che scende in campo con una squadra di tutto rispetto composta da Paolo Corradino, Roberto Canta, Florian Gkhilaj ed il già citato Carlo Savinelli.

E parlando di squadre, perdonate se salto qualche lettera dell’alfabeto, ma giurò ripartirò da dove mi sono fermato, non possiamo non citare i Golden Boys che, registrati per mano di Monica Poggi schierano Romano Ravaioli, Mirco Ferrini, Nevis Alvisi e Maurizio Migliorini.

Ritornando al nostro “elenco” di notables, scorrendolo da dove ci eravamo fermati, troviamo il gradito ritorno ai tavoli di Luca Cainelli, seguito dalla “coppia del poker” Luca “steva10” Stevanato ed Angela Del Re e da Marcello “Cà Vendramin” Miniucchi. A Nova Gorica ritroveremo anche Ottaviano Capellini, poker coach e cash gamer, che sicuramente non disdegnerà, oltre al Main Event e la Last Longer, l’action ai tavoli cash del Casinò Perla.

Non poteva mancare, ad IPO Nova Gorica, nemmeno Salvatore Bonavena. Ed ecco che scorrendo il nostro lunghissimo elenco, il nome di “Mr EPT” è lì fra quello degli iscritti alla Last Longer. Fra i ritorni che ci ricordano un poker che sa d’altri tempi (anche se sono passati pochissimi anni), è lieto quello di Simone “ilcreativo85” Raccis, grinder online della prima ora (o quasi). A chiudere questo lungo elenco, ma solo perchè l’ordine alfabetico ha voluto così, troviamo Vincenzo “scarvin” Scarpitti e Virgilio di Cicco.

Un parterre, quello dei notables che si schiereranno ad IPO Nova Gorica, di tutto rispetto, per non contare le centinaia di amatori che sognano il big shot che vuol dire anche Last Longer e WSOP Main Event. Gilles Silbernagel non avrà vita facile, questo è certo!

IPO San Marino: a tre giorni dall’evento crescono attesa e field.

IPO San Marino: a tre giorni dall’evento crescono attesa e field.

Crescono le registrazioni a mano a mano che il count down per IPO San Marino 2-7 gennaio 2020 va ad esaurirsi, e l’organizzazione invita i players a scegliere di registrarsi al Day1A del 3 gennaio, visto che i flight B e C sono quasi sold out! E sono tantissimi i players che continuano a dare adesione mano a mano che ci si avvicina allo shuffle up and deal. Ultimo tra questi, Giuseppe Zarbo, player italo francese grande aficionado di IPO, record man di itm al main event Wsop di Las Vegas e recente protagonista anche all’Ept di Praga. 

SEMPRE PIU’ PLAYERS TRA NOTABLES E TOP REG AI NASTRI DI PARTENZA – Insieme a lui tantissimi altri ci saranno  dal campione in carica Simone Ferretti, vincitore di IPO Nova Gorica 2019, Andrea Benelli, Sasha Novitskiy, Luca Bartoli, Diego Raimondi, Simone Gatto, Dario Colombo, Fabrizio Fautario, Ferdinando Colazzo uno degli ex winner insieme ad Agazio Gerace, Alessandro “wodimello” De Michele, Elios Gualdi, i fratelli Shehadeh, Peppe Ruocco e la truppa di Grinder che si sposta spesso insieme, Fabio Gamba, Cosimo De Gennaro, Nicola Celiberti, Mirco Ferrini, vincitore a gennaio 2019 insieme alla squadra dei Golden Boys capitanata da Maurizio Migliorini con Monica Poggi, Claudio Leoni, Jack Ravaioli e tutti gli altri sempre presenti. 

Ritorna Roby Begni, ex winner di uno dei più importanti IPO Master, poi Michele Caroli, Gianluca Trebbi, Dave Nutarelli e anche Marcello Miniucchi che vive a due passi dalla Repubblica di San Marino e difficilmente mancherà. 

Anche Predrag Budakovic, che di IPO ne ha mancati davvero pochi, Ottaviano Capellini e tanti altri ancora. 

IL PROGRAMMA DEL TORNEO –  Tutti ovviamente presenti per giocarsi un IPO da mezzo milione di euro garantiti  nella data più certa delle festività natalizie e dell’anno pokeristico che si inaugura, quindi, così. Almeno per i poker player d’Italia e di tutta Europa. La ricetta dell’evento Ems al Best Western Palace di San Marino anch’essa è da tradizione come un piatto tipico: buy in 550 euro, stack 40mila chips e livelli di gioco da 45 minuti al Day1, da 60 minuti al Day2 e da 75 minuti dal Day3 al final table. 

LO SCHEDULE E IL CONSIGLIO EMS DI ISCRIVERSI AL DAY1A – Eccolo quindi il programma che prende il via il 2 gennaio col satellite da 10 ticket garantiti. 

Il 3 gennaio si fa sul serio, quindi, dalle ore 17 col Day1A che prevede i soliti 14 livelli di gioco da 45 minuti con la late registration fissata al 12esimo round. L’appeal di questo flight è l’opportunità dei primi cinque classificati nel count di fine giornata che si aggiudicheranno i ticket per l’IPO Master di Lugano in programma dal 30 marzo al 5 aprile. L’organizzazione consiglia di iscriversi in questi giorni a questo starting flight visto che negli altri due “normali” prima del turbo, c’è una buona probabilità di sold out anche se ancora le “sedie” di IPO sono disponibili. 

Giornata campale quella del sabato, appunto, col doppio flight, quello delle 12 e quello delle 18:30 con la stessa formula del flight A. 

Cambia tutto, invece, nell’ormai immancabile Speed Day1D che propone la stessa struttura e lo stesso buy in ma con i livelli che scendono a 25 minuti. Si gioca alle 11 del mattino e, appena imbustato, via col Day2 delle 17:30 che diventa freezeout e coi livelli al via da 60 minuti. 

Partono i side event col Sunday da 250 euro e formula re entry e stack 50.000 chips livelli da 30 minuti.

Alle 21 l’altro “piatto unico”, l’IPO Master dai livelli di 40 minuti e stack 40.000 e buy in 400 euro. Un torneo su due day e che si conclude il lunedì dalle 16. Ci si può registrare anche al final day. 

Il lunedì l’IPO entra nella fase calda col Day3 che vede i livelli salire a 75 minuti per decidere il tv table del martedì. 

Sempre il lunedì in programma il Monday Button Ante da 150 euro, re entry, 40.000 di stack e livelli da 25 minuti.

Martedì 7 gennaio, con le feste natalizie ormai concluse con l’Epifania, il vincitore di IPO San Marino e i players che andranno a premio avranno ancora tanti regali da scartare alle pendici del Titano! Il tutto in diretta streaming!

IPO and Friends, anche nella sua “veste itinerante” Amici e volti noti non mancano mai!

IPO and Friends, anche nella sua “veste itinerante” Amici e volti noti non mancano mai!

IPO, un punto di riferimento da 9 anni

Da quel 18 Febbraio 2011, agli albori di IPO (allora si chiamava solamente Italian Poker Open) decine di migliaia di giocatori si sono seduti ai tavoli di questo torneo che, nel corso dei suoi ormai nove anni di permanenza nel circuito pokeristico italiano, ha cambiato più volte pelle, innovando il Texas Hold’em tricolore, e diventando tappa immancabile per ogni giocatore.

I volti del prossimo IPO San Marino

La prima edizione di IPO, vinta da Pasquale Verrengia, ha visto sedere al tavolo finale anche Luca Visentin che ritroveremo anche quest’anno, nella prima edizione 2020 targata EMS, seduto ai tavoli allestiti nel centro congressi del Best Western Palace della Repubblica di San Marino. 

In quella prima edizione tanti giocatori, diventati Amici, ci hanno accompagnato lungo i cambiamenti che, inevitabilmente, un torneo che vuole restare al passo con i tempi, deve subire. Sasha Novitskiy, Diego Raimondi, Simone Gatto, Dario Colombo, Fabrizio Fautario, li troviamo nella paylist di quella prima edizione e, li abbiamo ritrovati spesso nelle paylist dell’evento negli anni seguenti. Raimondi nel Giugno 2016 finì 3° nel torneo vinto da Ferdinando Colazzo. Sasha Novitskiy un IPO lo vinse, era il Gennaio 2012.

I loro nomi li ritroverete anche sotto il Monte Titano, schierati ai tavoli del primo 500.000€ garantito del 2020. Per “raggiungerli” ai tavoli di IPO San Marino (2-7 Gennaio 2020) vi basta registrarvi direttamente online sul nostro Sito.

La stessa pre registrazione che hanno fatto giocatori del calibro di Alessandro “wodimello” De Michele, uno della “vecchia scuola” e da oltre 550mila dollari di vincite in carriera. Anche Elios Gualdi, atalantino doc e vincitore di un IPO, per evitare inutili waiting list, ha deciso di registrarsi online, andando a fare compagnia, oltre ai nomi citati precedentemente, a Luca Falaschi, Giuseppe “peppruocc” Ruocco, Cosimo De Gennaro e Fabio Gamba (rispettivamente runner up e terzo nell’edizione da 1 milione vinta da Brando Naspetti).

Ancora, parlando di Campioni, Mirco Ferrini che proprio 12 mesi fa trionfò sempre a San Marino, accompagnato da Monica Poggi, Maurizio Migliorini, e da tutto il team Golden Boys.

Proseguendo la carrellata dei giocatori registrati online incontriamo Michele Rinaldi (un sesto posto il suo miglior piazzamento ad un IPO, nel Gennaio 2012, edizione vinta da Cristiano Gaggini) ed ancora John Catena (quinto nell’IPO vinto da Ferrini), Michele Caroli e Gianluca Trebbi pokeristi della prim’ora, le loro prime apparizioni risalgono al 2007 (sembra una vita fa, pokeristicamente parlando). Non poteva mancare Virgilio Di Cicco, in questa edizione di IPO San Marino.

E Fra gli Amici di IPO non vogliono certo mancare gli “aficionados” come Roberto Gerosa, Nadir Molinari, Agostino Pecorario, Andrea Corinaldesi, Francesco Mussi, Ottaviano Capellini, Simone Argirò, Predrag Budakovic che hanno animato per anni i tavoli di poker campionesi e che ritroveremo schierati nei primi giorni di Gennaio 2020. Ultimo, ma non ultimo, Roby Begni, un grande Amico di IPO che si riaffaccia ai nostri tavoli, dopo un breve periodo di assenza, sfruttando le vacanze natalizie.

Non mancano molti giorni allo shuffle up and deal di questa nuova edizione di IPO, avete ancora tempo di riservare il vostro posto per questa edizione che porta con se 500.000 euro di montepremi garantiti e tanti ticket, sia per il Main Event (con i 3 satelliti in programma) che per IPO Lugano (ai migliori cinque giocatori che imbusteranno al termine del Day1A).

Per registrarvi cliccate QUI